Vino Bianco Toscana Bianco

Carus Vini Società Agricola Carus Vini Società Agricola

San Casciano in Val di Pesa (FI)

Carus Vini nasce dal sogno di Guido Carissimo che unendo tradizione e passione per il vino, dopo una lunga esperienza maturata nell’azienda agricola di famiglia in Puglia, ha acquistato nel 2011 questa piccola azienda a San Casciano in val di … continua

Ordina 6 bottiglie per ottenere uno sconto automatico del 10% sul totale.
Vermentino in purezza, alla vista si presenta color giallo paglierino brillante.
Al naso ha caratteristici sentori agrumati con note tropicali.
In bocca è fresco, dal gusto pieno e sapido accompagnato da una grande mineralità e particolare freschezza.
Vermentino in purezza, alla vista si presenta color giallo paglierino brillante.
Al naso ha caratteristici sentori agrumati con note tropicali.
In bocca è fresco, dal gusto pieno e sapido accompagnato da una grande mineralità e particolare freschezza.

La Castellina La Castellina

Castellina in Chianti (SI)

La “Fattoria La Castellina” prende origine dagli antichi possedimenti della famiglia Squarcialupi, che si estendevano intorno all’antico borgo medievale di Castellina in Chianti. Oggi è proprietà della famiglia Bojola –Targioni, che con grande impegno e passione ha trasformato la realtà … continua

Altezza vigneti: 500 m s.l.m.
Viti per ettaro: 5.000
Tipo di terreno: mediamente argillosi, ricchi di scheletro, con sabbie di galestro ed alberese
Esposizione vigneti: Sud
Uvaggio: Chardonnay 50%; Malvasia del Chianti 50%
Uva per ettaro: 70 quintali
Resa in vino: 65%
Bottiglie per anno: 5.000

Caratteristiche & Abbinamenti
Vinificazione: Vendemmia manuale, selezionando i grappoli giunti a maturità ideale. Dopo diraspatura e pigiatura soffice è attuata una macerazione a freddo di 8 ore in pressa: il mosto si arricchisce così di una maggiore quantità di aromi dalle bucce dello Chardonnay. Seguono pressatura e chiarifica del mosto. Fermentazione lenta, in tank di acciaio inox e a basse temperature (inferiori a 20°C), per preservare al meglio gli aromi floreali dell'uva e quelli fruttati che si sviluppano nella vinificazione. Dopo l'esaurimento degli zuccheri, in 10-15 giorni, il vino viene travasato in tonneau, dove svolge la fermentazione malolattica per 20 giorni su fecce fini, per rendere il vino più morbido al palato e arricchirlo ulteriormente di aromi.
Affinamento: Maturazione del vino in tonneau (500 lt) per 4 mesi. Segue l'affinamento in bottiglia, di almeno 2 mesi, prima dell'immissione al consumo.
Esame visivo: Giallo paglierino, brillante.
Esame olfattivo: Bouquet complesso, con note di frutta esotica quali banana, frutto della passione e ananas, accompagnate da sentori di acacia e di rovere.
Esame gustativo: Strutturato e di personalità, equilibrato tra acidità e corposità. Note di frutta esotica e mela gialla, con sentori di mandorle tostate sul finale.
Servizio: Servire a temperatura di 12-14°C, in calice a tulipano.
Abbinamenti: Primi e secondi a base di pesce, salumi, formaggi freschi e semistagionati come il pecorino.
Altezza vigneti: 500 m s.l.m.
Viti per ettaro: 5.000
Tipo di terreno: mediamente argillosi, ricchi di scheletro, con sabbie di galestro ed alberese
Esposizione vigneti: Sud
Uvaggio: Malvasia del Chianti 80%; Trebbiano Toscano 20%
Uva per ettaro: 80 quintali
Resa in vino: 70%
Bottiglie per anno: 5.000

Caratteristiche & Abbinamenti
Vinificazione: Vendemmia manuale, pressatura dell'uva diraspata e chiarifica del mosto. Fermentazione lenta, in tank di acciaio inox e a basse temperature (inferiori a 20°C), per preservare al meglio gli aromi floreali dell'uva e quelli fruttati che si sviluppano nella vinificazione. All'esaurimento degli zuccheri, in 10-15 giorni, segue breve stabulazione su fecce fini, poi travaso.
Affinamento: Maturazione del vino in tank di acciaio inox per 4 mesi. Segue l'affinamento in bottiglia, di almeno 2 mesi, prima dell'immissione al consumo.
Esame visivo: Giallo paglierino poco carico, con leggera tendenza al verdolino, brillante.
Esame olfattivo: Aromi floreali di acacia e fiori di campo, con lievi sentori di mela gialla poco matura.
Esame gustativo: Piacevole acidità che conferisce freschezza e facilita la beva. Note di fiori di campo e di mela gialla.
Servizio: Servire a temperatura di 10-12°C, in calice a tulipano.
Abbinamenti: Primi e secondi a base di pesce, insalate, verdure, formaggi freschi come il pecorino.

Michele Satta Michele Satta

Castagneto Carducci (LI)

"… questo il carattere con cui intendiamo fare vino: la ricerca continua della qualità come espressione della natura unica ed irripetibile del vigneto e del suo incontro con l’uomo" continua

Espressione di Viognier in purezza, questo vino è in grado di esprimere tutta la complessità e la fragranza del vino bianco bolgherese. Vinificato e affinato per metà in barriques e per metà in cemento non vetrificato.
Espressione di Viognier in purezza, questo vino è in grado di esprimere tutta la complessità e la fragranza del vino bianco bolgherese. Vinificato e affinato per metà in barriques e per metà in cemento non vetrificato.

Cosimo Maria Masini - Tenuta di Poggio Cosimo Maria Masini - Tenuta di Poggio

San Miniato (PI)

L’azienda Cosimo Maria Masini è adagiata sulle colline di San Miniato, in provincia di Pisa, lungo il percorso della via Francigena, terra di Vini e di Tartufo Bianco. La Tenuta, di proprietà della famiglia Masini dal 2000, si estende sopra … continua

Di colore giallo paglierino con riflessi verdi, al naso Annick invita con la freschezza ed eleganza del Sauvignon Blanc. Al palato le note citriche e di frutta fresca si arricchiscono di sapidità e struttura, con sfumature di moscato grazie alla breve macerazione sulle bucce del Vermentino. Questa danza di freschezza e frutta, che ci conduce ad un finale pulito e sapido, è uno stimolo per i sensi.
Vitigno: Sauvignon Blanc 85%, Vermentino 15%
Dal colore dorato, Daphné è un vino complesso, con una struttura importante paragonabile ad un rosso. Floreale al naso, grazie alla Malvasia Bianca, con sfumature erbacee, al palato si presenta minerale e voluminoso, grazie al Trebbiano. Chiude con sapori di frutta, piacevole e persistente.
Vitigno: 80% Trebbiano Toscano 20% Malvasia Bianca

Corte alla Flora Corte alla Flora

Montepulciano (SI)

Da oltre 20 anni la nostra azienda lavora con pazienza e professionalità alla selezione dei terreni migliori, scegliendo con amore i vitigni e gli olivi, curandoli con passione, assecondando la natura e i suoi tempi lenti. Nell’area di Montepulciano in … continua

Uve utilizzate:
Chardonnay 50%
Sauvignon Blanc 50%

Caratteristiche organolettiche:
Colore: giallo paglierino scarico, con leggeri riflessi verdognoli
Profumo: vino dagli aromi freschi e fruttati. Sentori netti di agrumi, in particolare limone e pompelmo. Risulta essere sorprendente ed il grande equilibrio olfattivo.
Gusto: l’attacco è fresco e morbido mentre l’evoluzione, leggermente acida, denota un vino giovane dalle grandi potenzialità.
Temperatura di servizio: 13°C-15°C.
Si accompagna a: antipasti e piatti a base di pesce.

Fattoria La Maliosa Fattoria La Maliosa

Manciano (GR)

Fattoria La Maliosa è un’azienda agricola che si estende su circa 160 ettari nella Maremma collinare. Vigneti, uliveti, terreni seminativi e boschi per una produzione artigianale di vini naturali, olio di oliva extravergine e miele. L’azienda è certificata biologica dal … continua

Consegna gratuita nei comuni di Manciano, Pitigliano o Semproniano (GR)
IN VIGNA I vigneti, di circa 30-35 anni, situati nella zona di Pitigliano, su terreni di
origine vulcanica sono situati ad un'altezza di circa 300 m.s.lm. Il sistema di allevamento è la controspalliera con potatura guyot, capo a frutto semplice o doppio. Le cure colturali sono realizzate secondo il Metodo Corino ossia una biodinamica esclusivamente vegetale, con particolare impegno nella conservazione della capacità produttiva del terreno e della longevità delle piante. Viene inoltre realizzata periodicamente una pacciamatura nel sottofila con fieno prodotto in azienda. La vegetazione delle vigne ė sistemata ai tutori senza cimature e cercando di prolungare l'attività fogliare fino a tarda stagione.
La vendemmia costituisce un momento fondamentale per l'ottenimento dei nostri vini e si realizza attraverso una rigorosa selezione manuale delle uve.
IN CANTINA Le uve sono state ammostate e la fermentazione è svolta grazie ai
lieviti naturali dei luoghi; essa è stata gestita con periodiche follature a partire da circa 60 ore dalla collocazione dei mosti nei tini. La mace razione e protratta per circa 4 settimane, successivamente il vino, comprensivo della parte derivante da torchiatura soffice delle vinacce, è stato trasferito in botti di legno per circa 5-6 mesi. Non è stato effettuato nessun tipo di intervento enologico invasivo, né l'aggiunta di alcun additivo compresa la SO2.

IL VINO La Maliosa Saturnia bianco è un vino prodotto con uve di Procanico e
Trebbiano toscano in parti uguali. I valori totali di solforosa sono inferiori a 10mg/litro; la gradazione alcolica è di 12,50%.

Note di degustazione: Il colore si presenta giallo con riflessi verdognoli. Al naso è fruttato con leggeri sentori balsamici. In bocca è schietto fresco ed equilibrato


Esempi di abbinamenti gastronomici: Antipasti di mare, carni bianche, pesce azzurro. Formaggi poco stagionati. La Maliosa Saturnia bianco, è un vino vivo, in continua evoluzione, vi consigliamo di prendervi il tempo per goderne le trasformazioni.

Temperatura di servizio: Qualche grado in meno dell'ambiente.
Non usando né in vigna né in cantina alcun prodotto di origine animale, il vino La Maliosa è indicato anche per chi osserva una dieta vegetariana e vegana.

Azienda Agricola Celestina Fé Azienda Agricola Celestina Fé

Magliano in Toscana (GR)

La Cantina Celestina Fé nasce nel 1999 per la volontà di Moira Guerri, giovane ragazza di 24 anni, che ha presto tutta la passione per fare vino proprio dalla nonna Celestina. E' per questo che la cantina poi si chiamerà … continua

E’ un vino che rispecchia tutta la tipicità della Maremma.
Da non bere molto freddo perché è un vino bianco che svolge quasi tutto il malico.

Vendemmia: La base di questo IGT Toscana è Ansonica 100%.
E’ un vino bianco secco e profumato a cui la vicinanza al mare dona, in alcune annate, una forte mineralità.
Vigneto: Cordone speronato basso, alta densità di ceppi per ettaro (6.500 ceppi per ettaro).
E’ un vino biologico, prodotto senza uso di diserbanti, solo zolfo e rame.
Uve: Ansonica 100%
Vinificazione: Immediata pressatura ( uva intera ) e separazione del mosto fiore che viene vinificato in vasca di acciaio senza controllo della temperatura.
Ciò permette di avere un vino stabile in maniera naturale, che non subisce alcun tipo di chiarifica.
Maturazione e affinamento: In vasca di acciaio e bottiglia
Longevità annata 2016: 3 Anni
Dati analitici: Alcool 13,00 gr/l – acidità totale 5,00 gr/l – acido Lmalico 0,662 gr/l.
Analisi organolettica: giallo ambrato.
Al naso, note di frutta matura come la pesca e l’albicocca.
In bocca è sapido, minerale e secco, adatto anche a piatti di carne.
Solforosa totale molto bassa.
© 2020
- P.IVA: 11870210017