Vino Dolce Moscato d'Asti

Azienda Agricola Teresa Soria di Emanuele Contino Azienda Agricola Teresa Soria di Emanuele Contino

Castiglione Tinella (CN)

Aggrappati al sud della ripida collina con coraggio e follia si doma la storia, si vendemmia un'eterna naturale qualità. Teresa è figlia di famiglia contadina, dei grappoli del Moscato Bianco di Canelli che da secoli sulla sua terra diviene vino … continua

Consegna gratuita nel raggio di 30km dalla cantina di Castiglione Tinella (CN)
Il “Vigna Marini” è un Moscato d’Asti in versione “Vendemmia Tardiva”. Significa che le uve provengono dal versante a sud dalla collina dei Marini, a circa 400 m. Sono gli ultimi grappoli di Moscato ad essere raccolti, subiscono quindi già un parziale appassimento in pianta, che si completa in cassette di piccolo taglio in cantina dopo sessanta giorni. Dopo alcuni mesi di fermentazione, una parte riposa in vasca di acciaio ed un’altra piccola parte in legno fino all’estate. Il terreno principalmente sabbioso di dona un grande profilo aromatico al naso, mentre la quota ci garantisce una buona freschezza acida al gusto. Un residuo zuccherino importante e l’alcolicità non eccessiva i suggeriscono un abbinamento con i formaggi, anche ben stagionati.
Il “Vigna Moncucco” conta una produzione di circa 2000 bottiglie l'anno. Solitamente tra fine agosto e la prima decade di settembre, quando le uve hanno raggiunto la piena maturazione, avviene la raccolta, che è eseguita rigorosamente a mano, in cassette di piccolo taglio. In cantina l'uva viene pressata intera per preservarne al massimo la qualità. Il mosto, dopo una prima sfecciatura viene fatto fermentare per la presa di spuma e dopo una sosta sulle fecce fini nel mese di novembre avviene l'imbottigliamento. Viste le modeste quantità lavorate, si effettua un unico imbottigliamento in tutto l'anno, per questo motivo chi assaggia “Vigna Moncucco” nei diversi mesi successivi può valutarne la progressiva evoluzione. Questo vino non è infatti un Moscato d'Asti sempre fresco e sempre uguale, ma è un vino vivo che muta nel tempo. L'abbinamento più classico è con i dolci, ma è un prodotto che può riservare piacevoli sorprese se degustato come “dolce aperitivo” o in contrasto con piatti salati.

Cantine Povero Cantine Povero

Cisterna d’Asti (AT)

Dal 1837 noi della famiglia Povero siamo impegnati ad esprimere al meglio i terroir dei nostri 45 ettari di vigneti. Ci troviamo a Cisterna d’Asti, un affascinante paese nel cuore del Piemonte, dove si incontrano Roero, Monferrato, e Langhe. Unendo … continua

Il colore è giallo paglierino con riflessi dorati e il perlage è fine e persistente. Una miriade di aromi fuoriescono vivacemente dal bicchiere, tra cui il muschio, la salvia, il miele, le rose, e i fiori d' arancio. Il sapore è dolce e fruttato, tipico del moscato. Fantastico con ogni tipo di dolce.

Az. Agricola Simone Cerruti Az. Agricola Simone Cerruti

Castiglione Tinella (CN)

Coltiviamo Moscato in Castiglione Tinella, il paese delle vigne scritte, dal 1800. Siamo una piccolissima azienda di 3,5 ha, nel cuore dei paesaggi Unesco, e le nostre vigne sono dei surì: vigneti baciati dal sole, con la migliore esposizione ed … continua

Un vino naturalmente dolce, perfetto con dessert e stuzzichini salati come acciughe, salumi, formaggi e ostriche. Le uve provengono da un singolo vigneto (Manzotti) con forte pendenza e ottima esposizione al sole, dove tutti i lavori vengono fatti a mano: in piemontese queste vigne si chiamano surì, ovvero baciati dal sole. Nelle nostre vigne non usiamo diserbo chimico.

Cantina Destefanis Cantina Destefanis

Canale (CN)

Cantina Destefanis, sita nel cuore del Roero, da quattro generazioni produce vini. L’esperienza, l’Amore per la Terra e le tecniche affinate in cantina rendono uniche le nostre bottiglie. “Per promuovere l’amore nelle cose semplici” VINUM GAUDIUM continua

Vigneto: Moscato
Esposizione: sud,sud-ovest
Terreno: arenario (calcare,argilla,sabbia)
Altitudine: 400 mt
Età media: 20 anni
Produzione media: 90q/ha
Vendemmia: fine agosto. Uve raccolte a mano e messe in cassette.
Vinificazione e affinamento: parziale fermenta zione a basse temperature fino a raggiungere il giusto equilibrio tra alcool, acidità e zuccheri. Microfiltrazione e imbottigliamento a freddo.
Conservazione e durata: 2 anni
Profilo organolettico: colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. Il perlage è fine e persistente. A livello olfattivo è elegante e ricorda il profumo di fiori d'arancio, della pesca e della salvia.
Temperatura di servizio: 8° C
Grado alcolico: 5.5% vol
Abbinamenti: vino bianco dolce dal colore giallo paglierino, con profumo intenso e fruttato. E' il protagonista assoluto delle feste e ricevimenti. Ottimo con il dolce a fine pasto.

Azienda Vitivinicola Cantamessa Azienda Vitivinicola Cantamessa

Costigliole d'Asti (AT)

L’azienda, che è di proprietà della famiglia Cantamessa dal lontano 1870, è tutt’oggi personalmente guidata da Cantamessa Aldo il quale, insieme al figlio Luca e alla moglie Giuliana, ha come obiettivo primario la produzione di uve e la loro vinificazione … continua

Denominazione: Moscato d’Asti D.O.C.G.
Uva impiegata: Moscato Bianco 100%
Sistema di potatura: Guyot
Densità d’impianto: 5000 ceppi/ha
Età dei ceppi: 10 - 20 anni
Giacitura: collina
Esposizione: sud/sud est
Suolo: calcareo e argilloso
Resa media: 90 q/ha
Vinificazione e affinamento: la vinificazione è di tipo tradizionale con pressatura soffice dalla quale si ottiene il mosto fiore che viene fatto fermentare con successiva presa di spuma in autoclave.
Colore: giallo dorato.
Profumo: aromatico, di fiori d’arancio.
Sapore: equilibrato, dolce e persistente.
Gradazione alcolica: 5 % vol.
Temperatura di servizio: 6 - 8°C
Abbinamenti: tradizionalmente indicato per accompagnare dolci natalizi e semplici torte, può essere accompagnato anche con formaggi e salumi saporiti.
Formati disponibili: 0,75l

Ca' Moranda Ca' Moranda

Neviglie (CN)

Immersa nelle Langhe, Patrimonio dell’Umanita, a Neviglie sorge l’azienda agricola Ca’ Moranda, una piccola realtà a conduzione esclusivamente famigliare, improntata da sempre nella produzione di uve. Tre aggettivi per descrivere la nostra azienda: giovane, innovativa e sostenibile. L’energia utilizzata per … continua

Consegna gratuita nel raggio di 35km dalla cantina di Neviglie (CN) per ordini di almeno 12 bottiglie.
È dedicato alla titolare Serena che è nata il 29 Febbraio. Si presenta di colore giallo pagliarino con riflessi dorati, profumo intenso, fruttato come la pesca bianca, albicocca e floreale come fiori d’arancio. Si abbina con la classica torta di nocciole delle Langhe, pasticcini, biscotti, insomma ogni tipo di dolce.
Vitigno: 100% Moscato d’Asti
Gradazione alcolica: 5,5%

Franco Mondo di Mondo Valerio Franco Mondo di Mondo Valerio

San Marzano Oliveto (AT)

Immersa nel Monferrato sorge la cantina della famiglia Mondo, apprezzati vignaioli da generazioni. Le loro proprietà si estendono per circa tredici ettari di vigneti coltivati per circa il 60% a Barbera e per il resto a Moscato d’Asti, Cortese, Chardonnay, … continua

Consegna gratuita nel raggio di 30km dalla cantina di San Marzano Oliveto (AT)
VITIGNO: Moscato Bianco di Canelli
ORIGINE: Selezione di uve Moscato provenienti da vigneti impiantati negli anni ’80 con esposizioni Sud, Sud-Est, Sud-Ovest, situati nei terreni di proprietà dell’Azienda Agricola Franco Mondo, nei Comuni di San Marzano Oliveto e Canelli, nel centro della zona tipica del Moscato d’Asti.
VINIFICAZIONE: Ottenuto dalla parziale fermentazione del mosto fiore in autoclave a temperatura controllata.
La lunga durata della fermentazione garantisce la finezza e la persistenza del perlage ed il mantenimento di tutti i profumi tipici dell’uva Moscato.
CARATTERISTICHE: Le caratteristiche più evidenti di questo prezioso vino, sono l’eleganza e la finezza dei profumi ed un giusto equilibrio fra gli zuccheri e la sua acidità.
Vino dolce, moderatamente alcolico e leggermente vivace, mantiene le caratteristiche di fragranza ed aroma dell’uva da cui è ottenuto.
ABBINAMENTI GASTRONOMICI: Il Moscato d’Asti va servito fresco – ad una temperatura che può variare dai 6 agli 8 gradi – e può essere consumato da solo come bevanda dissetante e tonica, od accompagnato da pasticceria secca e torte di frutta; a fine pranzo è ideale compagno per ogni tipo di dessert.

Scagliola Giacomo Scagliola Giacomo

Canelli (AT)

L’azienda vitivinicola Scagliola Giacomo si trova tra le dolci colline delle Langhe e del Monferrato che, da giugno 2014, sono state riconosciute Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Nel 1951, Giacomo Scagliola – erede di una storica famiglia di produttori di vino a … continua

Consegna gratuita nel raggio di 30km dalla cantina di Canelli (AT) per ordini superiori alle 24 bottiglie.
Nel cuore dei paesaggi vitivinicoli dichiarati patrimonio dell’UNESCO, l’azienda Scagliola Giacomo gode di una posizione unica per la coltivazione del vitigno del Moscato Bianco di Canelli.
Le uve da cui nasce il Moscato d’Asti DOCG Canelli “SiFaSol” sono prodotte in vigneti caratterizzati da un’alta percentuale di calcare che dona al vino una freschezza esclusiva. Il nome “SiFaSol”, oltre ad indicare l’armonia di questo vino, trae ispirazione dall’elemento di cui questo nettare ha bisogno per esprimere al massimo le sue caratteristiche: il sole.
La tradizione vuole questo vino abbinato ai dolci, a fine pasto (ottimo con la torta di nocciole e le crostate di frutta!). Noi consigliamo di non perdere l’occasione di degustare “SiFaSol” (5,5% vol.) anche con cibi salati, quali: formaggi, salame fresco (con fichi e melone…tipica merenda piemontese) e con piatti speziati e piccanti della cucina etnica. Va servito a temperature fresche ma non troppo (9-10° C.).

Villa Giada Villa Giada

Canelli (AT)

Villa Giada è situata sulla collina di Ceirole, a pochi chilometri dall'abitato di Canelli, a metà strada tra Asti ed Alba. L'Azienda Agricola nasce nei primi anni del diciannovesimo secolo. L'attività vinicola si è succeduta nel tempo fino a raggiungere … continua

Consegna gratuita in Torino e in Asti e provincia.
VARIETÀ
Moscato Bianco di Canelli.

CARATTERISTICHE GENERALI
Sulla collina di Ceirole, nel comune di Canelli, in ottima esposizione, da Sud/Est a Sud/Ovest.
Vendemmiato a Settembre.
Certificazione di Agricoltura da Lotta Integrata. Tutti i nostri Vini sono Certificati Vegan.

VINIFICAZIONE
Il microclima e la composizione calcarea del terreno di questa storica collina, generano un’uva Moscato dalle caratteristiche unanimemente riconosciute come uniche. Una veloce vinificazione e la pressatura molto soffice permettono di ottenere profumi tipici ed intensi. Le poche filtrazioni, a cui il mosto viene sottoposto, mantengono integre le eccezionali caratteristiche aromatiche di questo vino. La breve fermentazione naturale, fino allo sviluppo di circa 5 gradi alcolici, lascia una piacevole vivacità contenuta e persistente. Dopo l’imbottigliamento, che avviene in ambiente sterile, il vino si affina per alcuni mesi presso la nostra cantina fino a raggiungere le sue condizioni ottimali. Il Moscato “Canelli” di Villa Giada rappresenta la nostra interpretazione di un vino storico e tradizionale del Comune di Canelli. Di grande persistenza, è pronto dopo circa un anno dalla vendemmia e si affina bene nel tempo, aumentando la propria complessità.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
Colore: Giallo dorato brillante molto intenso.
Profumo: Aromatico, caratteristico, fragrante, delicato, con sentori di salvia ed agrumi.
Sapore: Dolce e fresco, con una buona acidità, intenso e persistente caratteristico dell’uva appena colta.

ABBINAMENTI GASTRONOMICI
È vino bianco da dessert, squisito con la frutta e la pasticceria in genere, ideale abbinamento con la torta di nocciole.
È un vino ottimo come dissetante durante tutta la giornata. Servire fresco ad 8/10°C

Tojo Winery Tojo Winery

Santo Stefano Belbo (CN)

Non ho mai capito il perché ma alcune persone si vergognano delle proprie origini e vogliono a tutti i costi evadere, andare lontano… ecco io sono completamente diverso! Non ho problemi ad ammettere di essere letteralmente innamorato della mia terra … continua

Spedizione gratuita oltre le 24 bottiglie
Il Moscato d’Asti, quello originale. La fragranza aromatica tipica del vitigno Moscato dona al vino note di biancospino e fiori d’arancio. Il colore paglierino rispecchia il calore del sole. In bocca è esplosivo, caratterizzato da un buon equilibrio tra dolcezza e acidità. Invita sempre al bicchiere successivo e stimola la curiosità.
© 2020
- P.IVA: 11870210017