Vino Rosso Barolo

Paolo Manzone Paolo Manzone

Serralunga d'Alba (CN)

La casa ed i vigneti situati nel Cru Meriame di Serralunga appatengono da generazioni alla famiglia di Luisella. Paolo, per molti anni si è dedicato all'attività di consulente enologico fino a quando in accordo con Luisella ha deciso di avviare … continua

Sconto del 5% a partire da 24 bottiglie!
Area di produzione: comune di Serralunga d’Alba CN

CRU MERIAME – VIGNE VECCHIE DI 70 ANNI

Vitigno : 100% nebbiolo da barolo

Affinamento: 60 mesi totali – 3 anni in legno , passaggio in anfore di ceramica toscana da 500 LT per uno / due anni e per il restante periodo affinamento in bottiglia fino alla vendita

Descrizione: : rosso granato intenso con riflessi aranciati – naso complesso con eleganti sentori balsamici – palato ricco e armonico con tannini dolci e soffici – persistenza straordinaria

Abbinamento: carni rosse, selvaggina e formaggi a pasta dura o stagionati
Area di produzione: comune di Serralunga d’Alba CN

CRU MERIAME – VIGNE VECCHIE DI 70 ANNI

Vitigno : 100% nebbiolo da barolo

Affinamento: 38 mesi totali – 24 mesi in legno ( parte in botte grande rovere Slavonia e parte in tonneaux di rovere francese ) e il resto affinamento in bottiglia fino alla vendita

Descrizione: rosso granato intenso con riflessi aranciati – naso complesso con eleganti sentori balsamici – palato ricco e armonico con tannini dolci e soffici – persistenza straordinaria

Abbinamento: carni rosse, selvaggina e formaggi a pasta dura o stagionati
Area di produzione: comune di Serralunga d’Alba

CRU MERIAME – VIGNE GIOVANI DI 25 ANNI

Vitigno : 100% nebbiolo da barolo

Affinamento: 38 mesi totali – 24 mesi in legno ( parte in botte grande rovere Slavonia e parte in tonneaux di rovere francese ) e il resto affinamento in bottiglia fino alla vendita

Descrizione: rosso granato intenso con riflessi aranciati – naso complesso con eleganti sentori balsamici – palato ricco e armonico con tannini dolci e soffici

Abbinamento: carni rosse, selvaggina e formaggi a pasta dura o stagionati
Area di produzione: comune di Serralunga d’Alba e La Morra

Serralunga d’ALba CRU MERIAME – La Morra CRU RONCAGLIE

Vitigno : 100% nebbiolo da barolo

Affinamento: 38 mesi totali – 24 mesi in legno ( parte in botte grande rovere Slavonia e parte in tonneaux di rovere francese ) e il resto affinamento in bottiglia fino alla vendita

Descrizione: rosso granato intenso con riflessi aranciati – naso complesso con eleganti sentori balsamici – palato ricco e armonico con tannini dolci e soffici

Abbinamento: carni rosse, selvaggina e formaggi a pasta dura o stagionati

Ghëddo Ghëddo

La Morra (CN)

Ghëddo è forse la parola più bella del dialetto piemontese. Ghëddo è iniziativa, ma anche il brio con cui la si porta avanti, è ispirazione e caparbietà: è voglia di fare. Siamo una giovane azienda, non abbiamo lunghe araldiche né … continua

Spedizione gratuita oltre le 24 bottiglie
Territorio: ottenuto da una selezione di uve dei vigneti di La Morra a 350 s.l.m, con esposizione sud-ovest ed adagiati su un terreno sedimentario di origine miocenica; calcareo franco-limoso.
Vitigno: Nebbiolo 100%.
Viticoltura: gestione manuale senza utlizzo di diserbanti.
Vendemmia: il 2015 è stata un’annata calda ma con una buona dotazione idrica grazie alle precipitazioni del 2014. La vendemmia è avvenuta a piena maturazione, il 7 di ottobre, con raccolta a mano in cassette da 20 kg.
Resa: 70 quintali per ettaro.
Resa dell’uva in vino: circa del 70%, per una resa in vino di 50 hl per ettaro.
Vinificazione: la fermentazione alcolica avviene in botti di acciaio inox a temperatura controllata, le bucce vengono lasciate macerare per 25 giorni di cui gli ultimi 10 a cappello sommerso. La fermentazione malolattica si svolge nel mese di novembre immediatamente dopo la fermentazione alcolica.
L’affinamento: avviene per tre anni in barrique di rovere francese di secondo e terzo passaggio.
Territorio: ottenuto da una selezione di uve dei vigneti di La Morra a 350 s.l.m, con esposizione sud-ovest ed adagiati su un terreno sedimentario di origine miocenica; calcareo franco-limoso.
Vitigno: Nebbiolo 100%.
Viticoltura: gestione manuale senza utlizzo di diserbanti.
Vendemmia: il 2015 è stata un’annata calda ma con una buona dotazione idrica grazie alle precipitazioni del 2014. La vendemmia è avvenuta a piena maturazione, il 7 di ottobre, con raccolta a mano in cassette da 20 kg.
Resa: 70 quintali per ettaro.
Resa dell’uva in vino: circa del 70%, per una resa in vino di 50 hl per ettaro.
Vinificazione: la fermentazione alcolica avviene in botti di acciaio inox a temperatura controllata, le bucce vengono lasciate macerare per 25 giorni di cui gli ultimi 10 a cappello sommerso. La fermentazione malolattica si svolge nel mese di novembre immediatamente dopo la fermentazione alcolica.
L’affinamento: avviene per tre anni in barrique di rovere francese di secondo e terzo passaggio.

Cascina Sòt Cascina Sòt

Monforte d’ Alba (CN)

Nata nel 1975, Cascina Sòt è un’azienda agricola di Monforte d’Alba dedita alla produzione di grandi vini piemontesi. Dopo aver lavorato per anni come mezzadri in azienda, Maria e Giuseppe ne acquistarono la proprietà. Con l’avvento del figlio Leonardo e … continua

Approfitta dell'offerta limitata e ricevi i nostri prodotti senza alcuna spesa di spedizione.
Vitigno: 100% nebbiolo

Vigna: localizzata in monforte d’alba in sottozona bricco san pietro di oltre 85 anni di età a 380m slm con esposizione sud – ovest

Forma di allevamento: controspaliera a gujot

Epoca di raccolta: seconda – terza decade di ottobre

Vinificazione: fermentazione – macerazione per c.a 25 giorni in tino da 25hl in rovere di slavonia con 3 rimontaggi e 3 follature manuali giornalieri a 27-29° c

Affinamento: 28 mesi in rovere francese – 60% tonneaux nuovi e 40% barriques di secondo passaggio e un anno di bottiglia

Abbinamenti: formaggi stagionati,secondi di carne rossa e selvaggina

Temperatura di servizio: 18-20° c

Confezione: scatola da 6 con bottiglie coricate

Chiusura: tappo in sughero monopezzo garantito TCA free
Vitigno: 100% nebbiolo

Vigna: localizzata in monforte d’alba in sottozona bricco san pietro a 380m slm con esposizione sud-ovest

Forma di allevamento: contro spalliera gujot

Epoca di raccolta: seconda / terza decade di ottobre

Vinificazione: tradizionale in acciaio a cappello emerso per 20 giorni con 3 rimontaggi e 3 follature manuali giornaliere a temperatura controllata (c.a 28° c)

Affinamento: 32 mesi in botte grande di rovere di slavonia e 6 mesi di bottiglia

Abbinamenti: selvaggina e formaggi

Temperatura di servizio: 18-20° c

Confezione: scatola da 6 con bottiglie orizzontali

Chiusura: tappo in sughero monopezzo garantito TCA free

Cantine Povero Cantine Povero

Cisterna d’Asti (AT)

Dal 1837 noi della famiglia Povero siamo impegnati ad esprimere al meglio i terroir dei nostri 45 ettari di vigneti. Ci troviamo a Cisterna d’Asti, un affascinante paese nel cuore del Piemonte, dove si incontrano Roero, Monferrato, e Langhe. Unendo … continua

Intenso e prestigioso Barolo, affinato per 3 anni in botti di rovere. Di colore rosso rubino con riflessi granata, il profumo evolve dalla violetta e dalla rosa appassita al “goudron”. Ottimo con l'oca al forno o le tagliatelle al tartufo.
© 2020
- P.IVA: 11870210017