Vino Rosso Toscana Rosso

Cosimo Maria Masini - Tenuta di Poggio Cosimo Maria Masini - Tenuta di Poggio

San Miniato (PI)

L’azienda Cosimo Maria Masini è adagiata sulle colline di San Miniato, in provincia di Pisa, lungo il percorso della via Francigena, terra di Vini e di Tartufo Bianco. La Tenuta, di proprietà della famiglia Masini dal 2000, si estende sopra … continua

Di colore rosso rubino, il Nicole è un esempio dell’eleganza e della raffinatezza che il Sangiovese può raggiungere. I tannini sono presenti, ma morbidi e ben integrati; il naso è intrigante e complesso, con la presenza di una componente fruttata, ben riconoscibile. È un vino di straordinaria armonia ed equilibrio.
Vitigno: Sangiovese
Cosimo esprime un ventaglio di sensazioni olfattive complesse. Ai frutti come la prugna e la mora, si aggiungono profumi di rose e pot-pourri, e ancora emergono note speziate dolci e leggeri sentori di tabacco. In bocca ha un ingresso austero, ma poi sprigiona i sapori del frutto con l’avvolgenza dei tannini ed ha un finale persistente e perfettamente bilanciato fra freschezza e alcolicità.
Vitigno: Sangiovese, varietà autoctone e Cabernet
Elegante e raffinato, con note di pepe nero, ciliegie e un’acidità equilibrata. Un vino straordinariamente intrigante.
Vitigno: è una varietà autoctona rara che ha trovato il suo ambiente ideale nel nostro terroir. Cresce nel nostro vigneto di 65 anni e i suoi germogli selezionati sono stati innestati su altri due appezzamenti. Sanforte si rivela un’uva vigorosa, naturalmente a proprio agio nei nostri vigneti, esprimendo pienamente la sua tipicità.
Vino rosso di ottima bevibilità, che esprime all’olfatto un delicato profumo di rose, di viole e di ciliegia matura. Al palato risulta molto gradevole, pieno e fresco con tannini ben presenti, ma non invasivi.
Vitigno: Sangiovese 80%, varietà autoctone, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc

Carus Vini Società Agricola Carus Vini Società Agricola

San Casciano in Val di Pesa (FI)

Carus Vini nasce dal sogno di Guido Carissimo che unendo tradizione e passione per il vino, dopo una lunga esperienza maturata nell’azienda agricola di famiglia in Puglia, ha acquistato nel 2011 questa piccola azienda a San Casciano in val di … continua

Ordina 6 bottiglie per ottenere uno sconto automatico del 10% sul totale.
E' un vino voluttuoso in cui la potenza è ben bilanciata con l’intensità, l’eleganza con l’equilibrio. Rubino intenso con riflessi violacei nel bicchiere, con un bouquet complesso in cui emergono frutti di bosco, ribes, cassis, lamponi mescolati con spezie ed un’ottima mineralità. Non perdete l’occasione di gustare questo nettare prodotto da uve Syrah in purezza!
Robeo è prodotto con 100% Cabernet Sauvignon.
E’ un vino corposo di rosso intenso con riflessi violacei, con sentori di frutti di bosco maturi e note di grafite, vaniglia, tabacco e cacao. E 'armonico ed elegante con tannini marcati che conferiscono al palato sensazioni uniche.
E’ un Merlot 100% in purezza affinato in barrique di rovere di Allier.
E’ rosso rubino intenso con un naso di amarena, lampone e prugna che si fondono perfettamente con sentore di tabacco, vaniglia e moka. Dalla grande struttura ben bilanciata con i tannini morbidi e vellutati che lasciano il palato con un finale morbido.

Michele Satta Michele Satta

Castagneto Carducci (LI)

"… questo il carattere con cui intendiamo fare vino: la ricerca continua della qualità come espressione della natura unica ed irripetibile del vigneto e del suo incontro con l’uomo" continua

Sangiovese in purezza vinificato e affinato per 18 mesi in botti di cemento non vetrificato. Per gli amanti del Sangiovese un piacevole viaggio in un vitigno poco diffuso sulla costa.
Sangiovese in purezza vinificato e affinato per 18 mesi in botti di cemento non vetrificato. Per gli amanti del Sangiovese un piacevole viaggio in un vitigno poco diffuso sulla costa.

Azienda Agricola Terre de' Pepi Azienda Agricola Terre de' Pepi

Volterra (PI)

La nostra idea di base è quella di proporre al pubblico un prodotto che non solo sia genuino ed espressione del territorio da cui proviene, ma che in esso si possa percepire l’anima, l’energia e la personalità di chi lo … continua

Vitigni: Sangiovese 100%
Fermentazione: spontanea a temperatura libera in vasche d’acciaio inox

Maturazione: in tonneaux di secondo passaggio con frequenti batonnage

Affinamento: in bottiglia per almeno 9 mesi a temperatura controllata

Bottiglie annue: circa 3.000
Vitigni: Sangiovese 50%, Montepulciano 30%, Ciliegiolo 20%
Fermentazione: spontanea a temperatura libera in vasche d’acciaio inox

Maturazione: in botti di rovere di terzo/quarto passaggio con frequenti batonnage

Affinamento: in bottiglia per almeno sei mesi a temperatura controllata

Bottiglie annue: circa 12.000

La Castellina La Castellina

Castellina in Chianti (SI)

La “Fattoria La Castellina” prende origine dagli antichi possedimenti della famiglia Squarcialupi, che si estendevano intorno all’antico borgo medievale di Castellina in Chianti. Oggi è proprietà della famiglia Bojola –Targioni, che con grande impegno e passione ha trasformato la realtà … continua

Altezza vigneti: 400-500 m s.l.m.
Viti per ettaro: 5.500
Tipo di terreno: mediamente argillosi, ricchi di scheletro, con sabbie di galestro ed alberese
Esposizione vigneti: Sud-Ovest
Uvaggio: Sangiovese 50%; Syrah 50%
Uva per ettaro: 80 quintali
Resa in vino: 70%
Bottiglie per anno: 20.000

Caratteristiche & Abbinamenti
Vinificazione: Vendemmia manuale, fermentazione in tank di acciaio inox a temperatura controllata per mantenere gli aromi primari, fino all'esaurimento degli zuccheri, in 8-10 giorni. Estrazione del colore e degli aromi mediante bagnature del cappello di bucce con il mosto/vino. Macerazione delle bucce protratta per altri 8-12 giorni, poi svinatura e pressatura delle vinacce. Segue fermentazione malolattica per 20 giorni.
Affinamento: Maturazione del vino in tank di acciaio inox per 6 mesi. Segue l'affinamento in bottiglia, di almeno 2 mesi, prima dell'immissione al consumo.
Esame visivo: Rosso rubino vivace.
Esame olfattivo: Vinoso, con note di frutti rossi, in particolare lampone.
Esame gustativo: Giovane, non impegnativo e piacevole alla beva; note di frutti rossi.
Servizio: Servire a temperatura di 16-18°C, in calice a tulipano.
Abbinamenti: Primi con sughi e selvaggina, carni alla griglia, salumi, verdure,
formaggi freschi e stagionati come il pecorino.
Altezza vigneti: 400-500 m s.l.m.
Viti per ettaro: 5.500
Tipo di terreno: mediamente argillosi, ricchi di scheletro, con sabbie di galestro ed alberese
Esposizione vigneti: Sud
Uvaggio: Merlot 100%
Uva per ettaro: 70 quintali
Resa in vino: 50%
Bottiglie per anno: 7.000

Caratteristiche & Abbinamenti
Vinificazione: Vendemmia manuale, scegliendo i grappoli e disponendoli in un unico strato in cassette. Queste vengono impilate in un locale ventilato, dove avviene il parziale appassimento delle uve, per 20-30 giorni, con conseguente concentrazione di zuccheri e polifenoli. Segue fermentazione in tank di acciaio inox di dimensioni contenute, a temperatura controllata per mantenere gli aromi primari, per 8-10 giorni. Talvolta non si raggiunge il completo esaurimento degli zuccheri, ma rimane un leggero residuo. Estrazione del colore e degli aromi mediante bagnature del cappello di bucce con il mosto/vino. Macerazione delle bucce protratta per altri 10-15 giorni, poi svinatura e pressatura delle vinacce. Segue fermentazione malolattica per 20 giorni su fecce fini, per rendere il vino più morbido al palato.
Affinamento: Maturazione del vino in fusti in rovere di piccole dimensioni, in barrique (225 lt) e in tonneau (500 lt), per 12 mesi. In questo periodo si definisce il profilo aromatico e il vino acquisisce morbidezza per polimerizzazione dei polifenoli. Segue l'affinamento in bottiglia, di almeno 3 mesi, prima dell'immissione
al consumo.
Esame visivo: Rosso scuro, con riflessi violacei.
Esame olfattivo: Bouquet intenso e persistente, con note spiccate di frutta sovramatura, mirtillo e cuoio.
Esame gustativo: Corposo, di grande struttura e particolare morbidezza per l'alto contenuto in polifenoli ed il leggero residuo zuccherino, appena percepibile. Note di frutti neri sovramaturi, accompagnate da sentori di cuoio.
Servizio: Servire a temperatura di 18-20°C, in calice a tulipano, avendo cura di stappare la bottiglia 2 ore prima o servendosi di un decanter per ossigenare.
Abbinamenti: Primi con selvaggina, carni alla griglia, selvaggina di pelo e di piuma, in umido e arrosto, salumi, formaggi freschi e stagionati come il pecorino. Lo si può considerare un ottimo vino da meditazione.

Fattoria La Maliosa Fattoria La Maliosa

Manciano (GR)

Fattoria La Maliosa è un’azienda agricola che si estende su circa 160 ettari nella Maremma collinare. Vigneti, uliveti, terreni seminativi e boschi per una produzione artigianale di vini naturali, olio di oliva extravergine e miele. L’azienda è certificata biologica dal … continua

Consegna gratuita nei comuni di Manciano, Pitigliano o Semproniano (GR)
I vigneti sono situati tra ca 300 e 320 m.s.l.m, di età tra i 60 e i 10 anni con un insieme di vitigni italici e maremmani storici. Nella parte dedicata ai vitigni a bacca rossa vi è prevalenza di Ciliegiolo e a seguire popolazioni di Sangiovese, sono anche presenti vitigni rossi minori come il Cannonau grigio. Il sistema di allevamento è la controspalliera con potatura mista ad archetto e cordone speronato. Le cure colturali sono realizzate secondo il Metodo Corino, una biodinamica esclusivamente vegetale, con particolare attenzione alla qualità del terreno ed alla longevità delle piante, anche attraverso pacciamature con fieno prodotto in azienda. La vegetazione delle vigne è sistemata ai tutori senza cimature e cercando di prolungare l’attività fogliare fino a tarda stagione.

La vendemmia costituisce un momento fondamentale per l’ottenimento dei nostri vini e si realizza attraverso una rigorosa selezione manuale delle uve.

Le uve sono state ammostate e la fermentazione è avvenuta grazie ai lieviti naturali dei luoghi; durante la fermentazione sono state eseguite unicamente delle follature periodiche a partire da circa 48 ore dalla collocazione dei mosti nei tini. La macerazione si è protratta per 4 settimane, successivamente il vino è evoluto in botti di legno per circa 10 mesi. Non è stato effettuato nessun tipo di intervento enologico né aggiunta di additivi.

La Maliosa Rosso è ottenuto dalla selezione delle migliori uve Ciliegiolo, con una presenza minore di Sangiovese e Cannonau grigio. I valori totali di solforosa sono inferiori a 15 mg/litro, la gradazione alcolica è di 14,5%.

Note di degustazione: Il colore si presenta di un rosso rubino pieno e intenso, impenetrabile. Dichiara la sua struttura già da come si adagia nel calice. Al naso è caldo e avvolgente con la dote aromatica intensa tipica del Ciliegiolo di marasca, amarena e confettura di prugna affiancate ad una balsamicità gentile di macchia mediterranea e da un aspetto terziario celato sul finire che aggiunge cuoio, incenso e lacca, a completare un profilo intenso ed equilibrato. In bocca è strutturato, caldo, complesso e sorprendente. Inonda il palato con presenza ematica composta da intensità minerale e rotondità estrattiva, già di per loro in equilibrio e che reagiscono a loro volta con il legno e l'ossigeno a rendere il vino complesso e persistente. Il tannino è presente e ben affinato, mai troppo stridente. La lunga macerazione dona una dinamicità emozionante e duratura nel tempo.

Esempi di abbinamenti gastronomici: Suggeriamo in abbinamento a paste all'uovo ben condite, anche con ragù; zuppe autunnali con funghi e ritagli di carni grasse; formaggi di pecora a stagionatura anche lunga e con carni arrosto sia bianche che rosse saporite; ottimo in accompagnamento alla selvaggina anche in ricette elaborate; salumi ben stagionati. Consigliamo di arieggiare il vino per qualche minuto prima del suo assaggio Non usando né in vigna né in cantina alcun prodotto di origine animale, il vino La Maliosa è indicato anche per chi osserva una dieta vegetariana e vegana.

Corte alla Flora Corte alla Flora

Montepulciano (SI)

Da oltre 20 anni la nostra azienda lavora con pazienza e professionalità alla selezione dei terreni migliori, scegliendo con amore i vitigni e gli olivi, curandoli con passione, assecondando la natura e i suoi tempi lenti. Nell’area di Montepulciano in … continua

Uve utilizzate:
Sangiovese 100%
Affinamento/invecchiamento:
6 mesi in cisterne d’acciaio
6 mesi in bottiglia.

Caratteristiche organolettiche:
Colore: rosso rubino, intenso e sostenuto.
Profumo: il vino presenta quegli aromi che sono tipici del Prugnolo Gentile, liquirizia, frutti di bosco e violetta. I processi di invecchiamento producono inoltre sentori balsamici di grande rilievo tipici dei vini rossi di qualità.
Gusto: l’attacco è morbido e vellutato. L’evoluzione rivela una discreta presenza di legno e una freschezza tipica di un vino giovane; si è certamente puntato sulla finezza e sull’eleganza piuttosto che sull’eccessiva estrazione e struttura.
Temperatura di servizio: circa 18°C.
Si accompagna a: vino adatto ad ogni occasione con salumi e formaggi giovani.
© 2020
- P.IVA: 11870210017